A partire da martedì 10 aprile 2018
 
A.S.D. TOTEMAJU – danze etniche e arti sceniche con il TeatroDanza di Ester D'Argenio

ONE-OFF Un'esperienza creativa

“Il nostro è un teatro sperimentale, intuitivo e sanguigno, ma anche pensato e sofferto. E' popolare perché non conosciamo accademie ma la strada, le tradizioni dei popoli, i sentimenti della gente. L'obiettivo è tradurre in linguaggio semplice i nostri pensieri complicati” (Ester D'Argenio)

 

Laboratorio interdisciplinare per adulti.
La danza etnica è alla base di questo corso, sarà il linguaggio comune sul quale costruiremo le divagazioni creative. Attraverso esercizi e sperimentazioni ogni partecipante sarà invitato alla creazione di un personaggio esplorando anche altri canali espressivi: la parola scritta o parlata, il suono della voce o di uno strumento, la mimica e la sua negazione, il trucco o la maschera fissa... Obiettivo del corso è sviluppare il potenziale creativo e narrativo di ciascun allievo, cogliendone le caratteristiche peculiari e lavorando sulla differenziazione piuttosto che sull'omologazione. Si tratta di un percorso individuale inserito in una significativa esperienza di gruppo.

 
Per tutti.
Numero massimo partecipanti:12.

Calendario:
APRILE: 10, 17 e 24
MAGGIO:3, 8, 15, 22 e 29
GIUGNO:5, 14, 19 e 26
Orario: 20.30/22.30

nella foto: Ester D'Argenio


 
 
Ester D’Argenio
presidente e fondatrice dell’A.S.D. ‘TOTEMAJU – danze etniche e arti sceniche’ è insegnante di TeatroDanza, Danza Tradizionale Egiziana e contaminazioni, Danza-Gioco ed è direttrice artistica di eventi culturali. Grafica pubblicitaria e operatrice Shiatsu, appassionata di linguaggio non verbale, dal 1992 si occupa di danza, teatro gestuale, pantomima e conduce gruppi di sperimentazione teatrale.
 
Curiosità: nel 2005 ha realizzato per il Teatro Borsi la trilogia ‘Mondi che si incontrano' con i tre spettacoli: ‘Alto Egitto: il sacro e il profano', 'Harem immaginato. Parole e danze' e ‘Alto Egitto e Sud Italia: danza, gestualità, magia al femminile' e nel 2006 ha rappresentato sempre al Borsi ‘Al doloroso Ospizio – Dante Alighieri, Inferno' con la regia di S. Albisani Nel 2018 ‘La soffitta animata ovvero lo Stranocirco dell'immaginazione' ne sancisce il ritorno con un nuovo progetto di collaborazione con la Direzione artistica del teatro.
 
Quota di partecipazione: Euro 60,00 mensili
Come iscriversi: bonifico di euro 60,00 entro e non oltre il 31 Marzo 2018
IBAN IT 58 T 02008 21506 000104214912
oppure vieni al Borsi in orario d'ufficio (9-13 15-19 dal lun al ven) - tel.0574 18 26 529