CINEMA TEATRO BORSI
STAG.2018-19
 
venerdì 22 e sabato 23 febbraio 2019 - ore 21.15
Lisa Moras e Michele Vargiu
COPPIA APERTA QUASI SPALANCATA
di Dario Fo & Franca Rame
Light design Alberto Biasutti
Scenografie Stefano Zullo
Regia di Lisa Moras
Una produzione Teatro Tabasco e SPEAKEASY TEATRO OFF
 
per prenotare invia una mail a prenotazioni@teatroborsi.it oppure telefona a 0574 18 26 529
orario botteghino: 9.00-13.00 / 15.00-19.00 dal lun al ven - sabato dalle 15.00 alle 20.00
 
Note di regia:
Coppia aperta quasi spalancata  ha debuttato all'interno del Festival del Teatro Indipendente di Pordenone nel 2009 ottenendo da subito ottimi riscontri di pubblico e critica. Da allora è stato portato in scena con continuità per diverse stagioni e in diverse regioni d'Italia (dal Friuli, alla Sardegna, passando per la Lombardia e la Capitale, registrando numerosi sold-out) arricchendosi di piacevoli riscontri replica dopo replica e crescendo insieme ai suoi protagonisti. Forte di un adattamento fresco e ricco di ritmo e di una scenografia essenziale che lascia ampio spazio al “gioco” degli attori, “Coppia Aperta Quasi Spalancata” è uno spettacolo divertente e adatto a qualsiasi tipo di pubblico, rappresentabile in ogni tipo di spazio, anche non prettamente teatrale. Nel 2015 lo spettacolo è stato visionato e valutato dal Maestro Dario Fo, che ha autorizzato personalmente la Compagnia a rappresentarlo, elogiandone la qualità artistica.

Lisa Moras
Si diploma come attrice presso la Scuola Internazionale del Teatro Arsenale di Milano. Comincia la sua esperienza professionale da regista nel 2007, fondando la Compagnia dei Cardini, per la quale negli anni ha ricoperto più volte anche il ruolo di attrice e drammaturga. Ha lavorato in progetti teatrali in Italia e all’estero, spaziando dal teatro di ricerca, alla prosa, alla commedia dell’arte. Si è formata con Kuniaki Ida, Serena Sinigaglia, Maria Stefanache, Firenza Guidi, ha frequentato la MasterClass del Piccolo teatro di Milano e dell’Accademia Nico Pepe di Udine condotta da Claudio De Maglio. Collabora strettamente con il centro di ricerca e produzione teatrale “ELAN Frantoio” di Fucecchio e con Odeia Teatri Associati del Friuli Venezia Giulia. Con il suo spettacolo “Rooms 2.0”, di cui è autrice e regista, e "Porn Up Comedy" di cui è autrice e interprete ha vinto il premio “Giovani Realtà del Teatro” presso l’Accademia Nico Pepe di Udine.

Michele Vargiu
Si diploma come attore presso la Scuola Internazionale del Teatro Arsenale di Milano. Precedentemente ha studiato con Coco Leonardi, Firenza Guidi e collaborato con il centro di produzione "ELAN Frantoio" di Fucecchio. Da anni si occupa quasi esclusivamente di teatro di narrazione, in veste di autore e attore. I suoi monologhi e spettacoli, dal 2011, vengono portati regolarmente in tournée su tutto il territorio nazionale: il suo testo "Appunti Partigiani", monologo teatrale sui temi della Resistenza, è stato riconosciuto di interesse nazionale dall' Anpi, Associazione Nazionale Partigiani d'Italia. Sul tema del precariato ha scritto i racconti "Precarietà" e lo spettacolo "Delirium Vitae", rappresentato in due stagioni con oltre 60 repliche. Alcuni suoi testi sono stati recentemente pubblicati e tradotti in Spagna. Co - fondatore insieme a Lisa Moras della Compagnia dei Cardini, porta avanti insieme a quest'ultima tutti i progetti di Teatro Tabasco.
 
Aps Pratoteatro - Via San Faniano,53 - 59100 Prato (PO) - C.F. 92099570480 - P.Iva 02361570977