CINEMA TEATRO BORSI
STAG.2018-19
 
per prenotare invia una mail a prenotazioni@teatroborsi.it oppure telefona a 0574 18 26 529
 
Scuola di Musica Verdi di Prato
Direttore Paolo Ponzecchi
 
 
Giovedì 8 Novembre ore 21.15
MAGICAL MYSTERY ORCHESTRA
Le musiche dei Beatles
Riccardo Galardini, direttore
 
 
 
Magical Mystery Orchestra
Fondata dopo le celebrazioni del 50° anniversario dell’album dei Beatles Sgt. Pepper’s, la Magical Mystery Orchestra è un giovane ensemble nato all’interno della Scuola comunale di musica Giuseppe Verdi di Prato.

Riccardo Galardini, celebre chitarrista, compositore e direttore d'orchestra, è l’ideatore e leader della band che lo scorso anno ha avuto il suo debutto internazionale in un emozionante concerto in Francia.

Nella Magical Mystery Orchestra gli strumenti elettrici sono raddoppiati e integrati con gli strumenti classici, prendendo ispirazione da alcuni album dei Beatles. Le sezioni degli archi, dei fiati, il coro e la ritmica sono coinvolti nel progetto per comprendere e modulare i ruoli e le dinamiche, e organizzare l’esecuzione in funzione di uno scenario di tipo orchestrale. Soprattutto provare ed eseguire fedelmente gli arrangiamenti pop-rock-sinfonici dovuti alla mente dei Fab Four e al genio di George Martin, loro arrangiatore e mentore musicale.

La Magical Mystery Orchestra all’inizio di maggio ha tenuto tre concerti allo Youth Music Festival nei Paesi Bassi, evento che ha visto la partecipazione di giovani da ventitrè paesi europei, dove ha riscosso un grandissimo successo di pubblico.
 
 
 
Scuola di Musica G.Verdi di Prato
Esiste un legame profondo della città con la musica e l'educazione musicale, la cui testimonianza è costituita dalla “Scuola di musica”, riconosciuta dal Comune di Prato fin dal 1795. Situata a Palazzo Martini in via S. Trinità, nel cuore della città, la scuola è fra le maggiori scuole civiche in Italia per numero di allievi e insegnanti.

La Scuola comunale di musica Verdi da alcuni anni ha sviluppato una collaborazione strategica con la Camerata Strumentale «Città di Prato», che ha permesso la creazione della Prato Sinfonietta, un' orchestra interscolastica della città, composta da oltre sessanta elementi, a cui partecipano gli allievi della Verdi e gli alunni delle scuole medie a indirizzo musicale e del liceo musicale. Elemento fondamentale della formazione e dell'esperienza alla Scuola di Musica, la pratica dell'orchestra assume per i bambini e per i ragazzi anche un fondamentale valore etico. Fin dalla Propedeutica musicale, gli alunni sono educati ad ascoltare, a rispettare le regole, a utilizzare diversi strumenti per fare musica insieme agli altri. È il dipartimento più significativo della scuola, numericamente più consistente, dove attraverso il lavoro in gruppo si mettono in pratica le strategie di accoglienza e integrazione.

La Scuola ha una lunga tradizione nella promozione di concerti e organizza specifiche rassegne musicali. L'Ora del Concerto , giunta alla trentesima edizione, intende promuovere i giovani musicisti di talento e da molti anni si realizza in collaborazione con l'Associazione Amici dei Musei e dei beni ambientali di Prato. I Concerti di Primavera – di cu si è appena conclusa la trentanovesima edizione - sono una stagione di musica da camera cresciuta di importanza con la partecipazione di interpreti di livello nazionale ed internazionale.

Da novembre 2017 Palazzo Martini è divenuto la sede anche della Fondazione Rete Toscana Classica, emittente radiofonica che opera sul territorio nazionale e internazionale e media partner storico della Camerata strumentale. L'intensa progettualità - comune alle tre Istituzioni musicali - ha reso possibile la trasformazione della musica d'arte, rivelata e resa familiare al pubblico composito e multietnico, in un prezioso strumento di condivisione delle esperienze.

“Il Palazzo della Musica” è un originale esempio di integrazione progettuale nel settore musicale che promuove educazione, cultura e aggregazione sociale.

All'interno di Palazzo Martini ha sede l'Associazione Italiana dalle Scuole di Musica (AIdSM) , associata all'European Musicschool Union (EMU), federazione che rappresenta oltre quattro milioni di studenti di musica in Europa nata per coordinare e promuovere la collaborazione tra le scuole di musica del vecchio continente, considerate uno dei fondamenti per la cooperazione politica e culturale europea.

 
Aps Pratoteatro - Via San Faniano,53 - 59100 Prato (PO) - C.F. 92099570480 - P.Iva 02361570977