CINEMA TEATRO BORSI
STAG.2018-19
 
per prenotare invia una mail a prenotazioni@teatroborsi.it oppure telefona a 0574 18 26 529
 
Scuola di Musica Verdi di Prato
Direttore Paolo Ponzecchi
 
 
Giovedì 8 Novembre ore 21.15
SILVERS' MOOD
Vocal Jazz
Dir. Stefania Scarinzi
 
 
Silver's Mood – Stefania Scarinzi

L'ensemble vocale femminile Silver's Mood nasce come attività d'assieme vocale alla Scuola di Musica Verdi di Prato ed è diretto da Stefania Scarinzi , arrangiatrice, con Gianluca Tagliazucchi, dei brani eseguiti e conduttrice di alcune improvvisazioni "on stage".

Il coro ha in repertorio brani jazz di autori quali Horace Silver, Mal Waldron, Milton Nascimento, Michel Legrand, Ariel Ramirez, Heitor Villa Lobos, Gianmaria Testa, Rita Marcotulli e nel programma del concerto, alcuni momenti saranno dedicati a brani solistici e a letture di testi e poesie.

L'ensemble è accompagnato da Massimiliano Calderai , docente alla Scuola di musica Verdi e affermato pianista jazz di formazione classica.

 
 
 
Scuola di Musica G.Verdi di Prato - Un po' di storia.
Esiste un legame profondo della città con la musica e l'educazione musicale, la cui testimonianza è costituita dalla “Scuola di musica”, riconosciuta dal Comune di Prato fin dal 1795. Situata a Palazzo Martini in via S. Trinità, nel cuore della città, la scuola è fra le maggiori scuole civiche in Italia per numero di allievi e insegnanti.

La Scuola comunale di musica Verdi da alcuni anni ha sviluppato una collaborazione strategica con la Camerata Strumentale «Città di Prato», che ha permesso la creazione della Prato Sinfonietta, un' orchestra interscolastica della città, composta da oltre sessanta elementi, a cui partecipano gli allievi della Verdi e gli alunni delle scuole medie a indirizzo musicale e del liceo musicale. Elemento fondamentale della formazione e dell'esperienza alla Scuola di Musica, la pratica dell'orchestra assume per i bambini e per i ragazzi anche un fondamentale valore etico. Fin dalla Propedeutica musicale, gli alunni sono educati ad ascoltare, a rispettare le regole, a utilizzare diversi strumenti per fare musica insieme agli altri. È il dipartimento più significativo della scuola, numericamente più consistente, dove attraverso il lavoro in gruppo si mettono in pratica le strategie di accoglienza e integrazione.

La Scuola ha una lunga tradizione nella promozione di concerti e organizza specifiche rassegne musicali. L'Ora del Concerto , giunta alla trentesima edizione, intende promuovere i giovani musicisti di talento e da molti anni si realizza in collaborazione con l'Associazione Amici dei Musei e dei beni ambientali di Prato. I Concerti di Primavera – di cu si è appena conclusa la trentanovesima edizione - sono una stagione di musica da camera cresciuta di importanza con la partecipazione di interpreti di livello nazionale ed internazionale.

Da novembre 2017 Palazzo Martini è divenuto la sede anche della Fondazione Rete Toscana Classica, emittente radiofonica che opera sul territorio nazionale e internazionale e media partner storico della Camerata strumentale. L'intensa progettualità - comune alle tre Istituzioni musicali - ha reso possibile la trasformazione della musica d'arte, rivelata e resa familiare al pubblico composito e multietnico, in un prezioso strumento di condivisione delle esperienze.

“Il Palazzo della Musica” è un originale esempio di integrazione progettuale nel settore musicale che promuove educazione, cultura e aggregazione sociale.

All'interno di Palazzo Martini ha sede l'Associazione Italiana dalle Scuole di Musica (AIdSM) , associata all'European Musicschool Union (EMU), federazione che rappresenta oltre quattro milioni di studenti di musica in Europa nata per coordinare e promuovere la collaborazione tra le scuole di musica del vecchio continente, considerate uno dei fondamenti per la cooperazione politica e culturale europea.

 
Aps Pratoteatro - Via San Faniano,53 - 59100 Prato (PO) - C.F. 92099570480 - P.Iva 02361570977