IMG_1109_edited.jpg

 

Sabato 2 Aprile ore 19.30

Domenica 3 Aprile ore 17.30

KAOS Balletto di Firenze

La Divina Commedia

 

coreografia

Francesco Mangiapane, Kristian Cellini, Roberto Sartori

musica

musiche originali di Stefano Simmaco , AA.VV.

 

danzatori

Federica Capozzoli, Letizia Filippucci, Francesca Vitillo.

 

altri credits:

costumi: Riccardo Occhipinti

light designer: Giacomo Ungari

Maitre de ballet: Katiuscia Bozza

Assistente alle coreografie: Chiara Prina

Lo spettacolo 

Tre coreografi Francesco Mangiapane, Kristian Cellini e Roberto Sartori si lasciano ispirare dall’Inferno, il Purgatorio e il Paradiso danteschi sfruttando e ricomponendo le oniriche visioni che l’immensa opera regala.

E se questi tre non luoghi fossero nel tempo e non nello spazio?

Se osservando Inferno, Purgatorio e Paradiso pensassimo a passato presente e futuro?

Allora l’Inferno diverrebbe un trascorso da dimenticare carico di errori, colpe…qualcosa da non ripetere. Il Purgatorio la rappresentazione dei nostri sforzi attuali per modificare noi stessi,  una “palestra dell’anima e del corpo” dove guadagnare un futuro migliore, un futuro che speriamo sia idilliaco,  un futuro che faccia da stella cometa e ci dia speranza e forza… un Paradiso!

 

Bio breve della compagnia 

Costituita nel 2006 da Roberto Sartori e Katiuscia Bozza.

La Compagnia KAOS Balletto di Firenze si propone di esplorare gli orizzonti della danza contemporanea mantenendo al contempo un alto rigore stilistico ed esecutivo.

Il filo rosso che lega I suoi spettacoli è la ricerca di equilibri, significati e la loro espressione attraverso il linguaggio mai banale dell’arte contemporanea. Questa attenta analisi avviene con un sotteso senso di curiosità e di positività, con una tensione costante verso la bellezza ed una seppur scomposta armonia.