Formazione

Per scaricare il Modulo di Iscrizione, 

clicca qui

FareGrandiCose 

Fucina teatrale per bambini e ragazzi dai 4 ai 16 anni

Classi diversificate per età

Diretti da 

Chiara Luccianti

Francesca Campigli

Produzione

Aps Pratoteatro

Un progetto di

Brigata Ballerini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E’ un progetto di ricerca artistica che intende mettere in risalto l’energia creativa dei partecipanti incoraggiando la loro produzione spontanea di segni, sguardi, azioni, parole e collocando questi elementi in nuovi materiali scenici. 

 

E’ un percorso per conoscere e mettere in condivisione attitudini, desideri e talenti, per imparare dal gioco e dall’osservazione, per vivere un rapporto poetico con lo spazio e gli altri, per raccogliere l’ispirazione nel qui e ora, per raccontarsi e raccontare. 

 

I partecipanti saranno accompagnati e sostenuti nello sviluppo delle capacità espressivo-comunicative e relazionali tenendo conto delle diverse sensibilità e volontà.

 

Le attività inserite nel programma avranno carattere ludico: il gioco sarà il mezzo per far emergere e allargare l’immaginario dei bambini, per accedere all’intelligenza emotiva e per instaurare una comunicazione sottile con l’ambiente, le cose e gli altri. 

 

Le tecniche teatrali saranno il canale per il risveglio e il potenziamento della creatività, coinvolgendo il corpo, il gesto, il movimento, la voce e la mimica, attraverso un sistema di pratiche, di rituali e di simboli propri dell’arte scenica.

 

Ogni anno sarà indagata una tematica attraverso la rielaborazione di un testo individuato in base alle inclinazioni dei partecipanti, allo spirito del gruppo che si andrà delineando nel tempo e alla volontà delle curatrici che porteranno per prime le loro istanze nel percorso.

 

Le artiste/conduttrici hanno una doppia competenza: teatrale acquisita con la partecipazione a specifici percorsi di studio e numerosi progetti di scena; pedagogica implementata attraverso la realizzazione di vari interventi artistico-formativi presso scuole ed enti del terzo settore. 

 

Lezioni a partire da ottobre: 

bambini dai 4 ai 7 anni

lunedì dalle 17:00-18:30

a cura di Francesca Campigli 

bambini e ragazzi dai 13 ai 16 anni

15:00-17:00 / 17:30-19:00

dagli 8 ai 12 anni

a cura di Chiara Luccianti 


 

Lezione di prova: 

lunedì 28 settembre 

martedì 29 settembre 

 

 

Covid-19

Saranno seguiti i protocolli di prevenzione e contrasto alla diffusione del virus covid 19.

Sono richiesti: abiti comodi di colore nero senza scritte, il rispetto degli orari di ingresso/uscita. 

Per info e iscrizioni 
mail:
brigataballerini@gmail.com
cell. 392 002 3332 - 3394023218
www.teatroborsi.it

Chiara Luccianti, pratese.

Attrice, performer, pedagoga teatrale, regista.

Studia con Federico Tiezzi, Alfonso Santagata, Compagnia Artefatti, Bruce Meyers, Marco Martinelli, Roberto Latini, Sandro Lombardi, Riccardo Rombi, Francesca della Monica.

Lavora con Compagnia KatzenMacher, Compagnia Catalyst Theatre, Teatro Popolare d’Arte, Teatro Metropopolare, La Brigata Ballerini, Alessandro Riccio.

Insegna recitazione presso la Scuola di Cinema Anna Magnani, collaborando alle produzioni come acting coach.

Nel 2012 fonda l’associazione culturale La Brigata Ballerini, con la quale produce gli spettacoli “Ubureide” (2012), “Dom Juan” (2013) , “ Racconto Crudele di Gioventù” (2013), “ Je suis Jesus” (2018), "Love me Tender" (2020), " Stranger Tales" (2020), organizza e conduce laboratori e percorsi di formazione teatrale, sviluppa progetti culturali, attività creative e artistiche rivolte all'infanzia , rassegne di eventi culturali in collaborazione con Comune di Firenze, Museo del Tessuto, Comune di Prato, Fondazione Opera Santa Rita, Arci Prato, Teatro Borsi | Aps Pratoteatro.

 

 

Francesca Campigli

è artista indipendente e trainer, esperta nella progettazione e conduzione di pratiche di espressione corporea rivolte all'infanzia. 
Dispone di una preparazione teorico-pratica acquisita con specifici percorsi di studio sui linguaggi artistici e sulle metodologie educative.

 

Ha approfondito le tecniche corporee in particolare con lo  yoga seguendo il percorso per l’insegnamento ai bambini. 
Porta all’interno di progetti di teatro e bambin* e percorsi di yoga per l’infanzia le sue indagini sulla trasformazione in cui i partecipanti sono riconosciuti come compagni di lavoro con cui condividere delle esperienze poetiche e formative. 


Ha curato per un triennio (2017-2020) il progetto di teatro “camaleonti” rivolto in particolare ai bambini dai 4 anni basato sull’immaginario e sulla fantasia astratta presso l’associazione Zappa! di cui è membro attivo.


Realizza interventi artistico-formativi per le scuole di ogni ordine e grado. Collabora con enti del terzo settore nell’ambito di progetti artistici rivolti ai minori in condizioni di marginalità e con gruppi di lavoro multidisciplinari per l'applicazione dei linguaggi artistici nella formazione della persona e delle organizzazioni.

 

FRANCESCA CAMPIGLI indipendent artist & trainer

www.post-land.com
 

 

La Brigata Ballerini

 

 

 

 


 

L’Associazione culturale “La Brigata Ballerini” nasce nel 2012 con lo scopo di promuovere la cultura teatrale e cinematografica attraverso progetti di produzione e formazione ed ha prodotto le messe in scena di:
- ”Ubureide” da “Ubu Roi” di A. Jarry, 2012
- “Dom Juan” di Molière - coproduzione Teatro Era, 2013
- “Che cazzo di poeta! Se io fossi uno di voi sarei un fuoriclasse” di A.
Dezi, 2014/2015
- “Racconto Crudele di Gioventù” da “Il Quartiere” di V.Pratolini, 2013
- “Piazzale delle demolizioni”, 2013
- “Je suis Jesus”, 2018
- “Check In” di e con Chiara Luccianti e Francesca Campigli, 2018
- A Settembre 2013 produce la web serie dal titolo "Assenti all'appello" realizzata con i giovani allievi del corso di recitazione
cinematografica condotto presso Officina Teen, in collaborazione con Comune di Prato e Scuola di Cinema del Valdarno.
- Nell'Ottobre del 2013 in occasione dei festeggiamenti per il Centenario della nascita di Vasco Pratolini, con il patrocinio di Comune di Firenze e Quartiere 1, produce e realizza la rassegna dal titolo "Quartiere Pratolini" presso l'ex carcere de Le Murate. Evento principale della rassegna lo spettacolo teatrale “Racconto crudele di gioventù" - protagonisti otto giovani allievi attori coinvolti in un progetto di formazione e lavoro condotto da Andrea Dezi e Francesca Breschi,
cantante e pedagoga fiorentina.
- Nel Marzo 2017 inaugura la sua nuova sede operativa a Prato, il circolo culturale ACSI "Quilombo" dove realizza laboratori di teatro, cinema, fotografia, slapstick, benessere e puericultura, nonché eventi serali di teatro, cinema e musica.
- Dal 2018 organizza e promuove la rassegna "Stabilimento Campolmi I Giovedì delle Rarità", rassegna di eventi e laboratori artistici e creativi rivolti a bambini e famiglie.
- Dal 2020 collabora con Arci Prato alla realizzazione dei centri estivi Arcipelago Futuro, organizzando e gestendo un centro estivo creativo al circolo R.Grassi di Narnali .
- Dal 2020 collabora con APS Pratoteatro per la realizzazione dei centri estivi teatrali Teatrando l'Estate, presso il Teatro Borsi.

  • Facebook
  • Instagram

Aps Pratoteatro Via San Fabiano 53 59100 Prato C.F. 920995780 P.Iva 02361570977 C.Univoco N92GLON

IBAN IT92 U 05034 21565 000000002048

cell.329 4278 058

Orario Ufficio e Botteghino c/o Teatro Borsi

Dal Martedì al Venerdì 11:00 -13:00 / 16:00 - 19:00

Sabato 16:00 / 19:00

Lunedì e Domenica chiuso

Sito pubblicato il 1 Aprile 2020 - D&G

visite n°